logotype
18 -June -2019 - 05:17

Rockerilla

RECENSIONE DEL CD "TUTTO DA RIFARE" di WALTER PRADEL Franco Xibilia 8/10

Un disco originale, che miscela con passionalita' generi musicali differenti per comunicare un messaggio.Otto musicisti piu' i cori per sei brani, in cui spiccano i testi poetici di cristina baroni, vocalist e pianista qui in veste di autrice.

Gioie e dolori, amori e sofferenze sembrano essere a nudo, in un puzzle labirintico, "gelida come l'inverno, gelida la mia gola" in un vuoto di sentimento, un dolore "come la nebbia che confonde il mio sole" (da dentro di me).

"solo tu fuoco sapevi di bruciare" senza interplay, senza amore, "ora ci credi solo tu", "diavolo o divino" (da tutto da rifare).

Non canzoni d' amore, ma liriche dell'istinto, della speranza nel nulla "sciogliere questo ghiaccio da cui sono protetto" (da la misura). L' incomunicabilita' che questo disco tenta di strutturare, con le performances di musicisti quali il pianista davide rossi o il chitarrista james caliolo.

Un disco da ascoltare e da comprendere, un percorso che ci fa pensare a luigi tenco o a mia martini. Senza mezze misure, senza orpelli, analisi della psiche e null'altro.

2019  www.walterpradel.com   Copyright Maia Design by Linda Cavallero